Fondazione Commercialisti Italiani

 

Follow us on Facebook!
 

Quando il modello RLI è superfluo

Quando il modello RLI è superfluo

Il modello RLI (Registrazione Locazione Immobili) deve essere presentato all'Agenzia delle Entrate per tutti gli adempimenti relativi ai contratti di locazione di immobili e riguardanti registrazioni, opzioni, proroghe, cessioni, risoluzioni.
Se si considera che i contratti di locazione esistenti in Italia sono circa 5 milioni e che un modello RLI è formato da tre pagine ben si comprende la gigantesca portata dell'adempimento, sia in termini di energie lavorative, sia di costi nonché, fatto non secondario, in termini di consumo di carta.
C'è però la possibilità di ridurre di almeno il 50% l'obbligatorietà della presentazione poiché, in alcuni eventi fra quelli richiamati, il modello risulta non necessario e si rivela come un eccesso burocratico. Vediamo.
In caso di proroga della durata, per esempio, il modello è sempre superfluo perché la previsione della proroga è prevista contrattualmente. L'Agenzia delle Entrate, avendo a disposizione una copia del contratto registrato, conosce le clausole contrattuali e quindi, nel silenzio delle parti, anche ai fini fiscali la durata si dovrebbe intendere prorogata fino a contraria comunicazione, senza necessità di altri adempimenti.
Se invece la durata non venisse prorogata e il contratto dovesse essere risolto, l'Agenzia delle Entrate ne sarebbe subito a conoscenza stante l'interesse delle parti, specialmente del locatore, di comunicare la risoluzione.
Inoltre, per i contratti di locazione commerciali e per quelli abitativi non a cedolare, la proroga è visibile dal versamento dell'imposta di registro annuale per cui, se alla scadenza della durata l'Agenzia riceve il pagamento dell'imposta di registro, ciò è la prova che il contratto è stato prorogato. Anche in questo caso la presentazione del mod. RLI appare non necessaria. Così come non è necessaria quando il locatore versa l'imposta di registro con il codice tributo 1503 relativo alla risoluzione, poiché sul mod. F24 ci sono gli estremi del contratto.
Per limitare al massimo l'adempimento, dovrebbe essere adottata la regola secondo cui, una volta registrato il contratto, lo stesso si intende in essere fino a contraria comunicazione delle parti.
Facciamo in modo che i cittadini non siano più obbligati a presentare il modello RLI se ciò non è davvero fondamentale.
Un altro caso è quello in cui il contribuente ha deciso di optare per la cedolare secca sugli affitti.
Per fortuna grazie al D.L. 193/2016, nel caso di proroga di contratto di locazione con opzione per la cedolare secca sugli affitti è stato chiarito che la mancata conferma non comporta la decadenza della stessa cedolare secca ma solo il pagamento di una sanzione pari ad euro 100 così come confermato anche dalla recente Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 115/E del 2017.
L'obbligo di presentazione all'Agenzia delle Entrate del mod. RLI potrebbe rimanere solo nei seguenti casi:

  • recesso anticipato del contratto di locazione nei contratti a cedolare secca;
  • scadenza del contratto di locazione senza rinnovo;
  • revoca dell’opzione per la cedolare secca da parte del locatore.

… L’intero testo è consultabile nell’area riservata del sito web.

.

               
Home Page Rassegna Stampa Comunicati Convegni Iscriviti Contatti
Fondazione Commercialisti Italiani FONDAZIONE COMMERCIALISTITALIANI
CF 94174870488 - PIVA 01697560496 - Numero REA 150515 CCIAA di Livorno
Scali degli Olandesi 18, 57125 Livorno | Tel. 0586.891762, Fax 0586.882512
E-mail Sede: info@fondazioneci.it - Segreteria: segreteria@fondazioneci.it - PEC: segreteria@pec.fondazioneci.it
Tel. 0586.891276, Fax 0586.891280
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200